Logo Rai3

Amore Criminale

in onda dal 2 maggio 2016 su Rai3



Fiorenza aveva solo 28 anni quando il suo compagno le ha sparato un colpo di pistola in pieno viso.

Cristina ne aveva 30 e suo marito l’ha accoltellata la sera sul divano di casa; poi ha ucciso anche i loro due bambini.

Anna Maria nel suo matrimonio ha subito violenze e maltrattamenti per 47 anni; solo dopo aver ricevuto l’ennesimo pugno in faccia - che le ha spaccato il naso - ha deciso di denunciare il marito.

E poi c’è Concetta che dopo essere stata ammazzata non è stata più ritrovata perché il marito l’ha bruciata.

Roberta uccisa a coltellate in ascensore insieme all’uomo che il suo ex marito pensava fosse l’amante.

Anna tramortita con un soprammobile e affogata nella vasca da bagno di casa dall’ex compagno.

Infine Maurizio ucciso a colpi di fucile dal suo migliore amico innamorato della moglie, condannata per concorso in omicidio.


Torna Amore Criminale e dal 2 maggio racconta - con sette nuove puntate - la violenza in famiglia. Sette prime serate condotte da Barbara De Rossi.

La trasmissione – a cui dalla prima messa in onda è associata una Campagna di denuncia contro la violenza sulle donne - è giunta alla diciannovesima edizione e anche questo  anno si avvale della collaborazione dell’Arma dei Carabinieri e della Polizia di Stato.

In ognuna delle puntate verranno raccontate due storie di donne vittime di violenza maschile ma anche di uomini che hanno subito violenza e uomini che l'hanno, invece, esercitata.
Questa nuova edizione infatti si presenta con una novità: le testimonianze dirette di due uomini che, nel loro passato, sono stati  violenti con le loro compagne e hanno successivamente intrapreso un percorso di sostegno all'interno di centri specializzati (percorso attualmente ancora in itinere).

Anche quest'anno alla conduzione della trasmissione ci sarà Barbara De Rossi, voce narrante e guida per lo spettatore nel racconto delle storie delle sette puntate, storie che hanno per protagoniste donne e uomini di età diverse, di differente origine ed estrazione sociale e culturale.
Per tutti un comune denominatore: credevano di aver trovato l'amore vero, un amore che invece è mutato in ossessione, possesso e violenza.

La prima parte della puntata sarà dedicata alla testimonianza di donne che sono scampate alla morte e sono riuscite a scappare da rapporti e relazioni con uomini violenti. I racconti di Onoria, Antimina e Maria Teresa saranno raccolti direttamente da Veronica De Laurentiis.

Il linguaggio usato nei filmati sarà sempre quello della docu-fiction, marchio di fabbrica di Amore Criminale. Un linguaggio che vede la commistione tra materiale documentaristico e ricostruzioni descritte e commentate dai testimoni reali della vicenda.

In studio si alterneranno sette attori che daranno voce agli autori della violenza leggendo alcuni stralci degli atti giudiziari delle storie ricostruite.
Leggeranno: Luca Barbareschi, Piergiorgio Bellocchio, Mimmo Calopresti, Ivan Castiglione, Ugo Dighero, Mattia Sbragia e Tullio Solenghi.

Per approfondire il tema della violenza di genere in studio si alterneranno Geraldine Pagano, avvocato esperto di tutela delle donne, e Anna Costanza Baldry, psicologa e criminologa. Entrambe risponderanno ad alcune mail che sono state inviate dagli spettatori della trasmissione chiedendo consigli di natura legale e psicologica su tematiche inerenti la violenza di genere.

Infine completeranno la narrazione in studio alcune opere fotografiche e pittoriche dedicate al tema della donna e del femminile, le cui immagini saranno videoproiettate. Immagini che raccontano l’universo femminile in diverse condizioni e situazioni.
Opere di: Letizia Battaglia, Anna Moskalkova, Ugne Henriko, Edward Hopper, Laura Stevens, Brooke Shaden, Magdalena Nishe.

Amore Criminale


Format La Bastoggi docu & fiction


Autori e registi: Matilde D’Errico e Maurizio Iannelli


Prodotto da Ruvido srl  

Rai.it

Siti Rai online: 847